TAZZULELLA

GALLERIA FOTOGRAFICA

SINOSSI 

Due persone si incontrano per un caffè: è il momento di raccontare una storia. Ricordi, flashback, attimi vissuti o sognati, desideri e sogni futuri. Ogni tazza è un pretesto per narrare un dettaglio di quell’umanità nascosta dietro un piccolo gesto quotidiano, fugace, intenso. 

DESCRIZIONE SPETTACOLO 

Lo spettacolo è un omaggio ad un antico rituale che ogni ci giorno ci ritroviamo, immancabilmente, a rinnovare. Per noi il caffè è una bevanda che deriva da una sapiente miscela di sensazioni e ricordi, ottenuta selezionando accuratamente sapori, immagini e odori. In ogni tazza c’è una storia da raccontare, dolce, corposa, esotica; o forse amara, bruciata. Una storia lunga, ricca di colori intensi e corposi. Una storia che genera storie, mescolandosi con le nostre emozioni e il nostro quotidiano. Facendoci rivivere il suo viaggio, il caffè diventa ogni volta un momento nuovo. Ogni caffè ha la sua storia, e ogni storia ha il suo caffè.  

DESCRIZIONE PROGETTO 

Lo spettacolo è basato su un linguaggio corporale, combinando tecniche di circo contemporaneo, danza e teatro fisico.  

La nostra ricerca nasce dall’uso di una tecnica circense chiamata giocoleria orizzontale, che consiste nella manipolazione di oggetti sospesi nell’aria tramite un filo, che si muovono nella spazio con la dinamica del pendolo. Questo da la possibilità di creare giochi visuali ed effetti scenici di grande impatto visivo, accompagnati da elementi di giocoleria tradizionale, acrobatica, acrobatica di coppia, ruota Cyr e teatro danza. Utilizziamo queste abilità come linguaggio espressivo in funzione della narrazione delle diverse storie: combinando gli stili del circo contemporaneo e del teatro fisico, puntiamo a mettere la tecnica circense a servizio di un atto teatrale coerente, fruibile non soltanto come pura performance ma come vicenda in cui il pubblico, momento per momento, si riconosce.  

 

GiulioLinguiti21
GiulioLinguiti20
GiulioLinguiti17
GiulioLinguiti19
Loading image... Loading image... Loading image... Loading image...

TORNA SU